Films 2009

BERLIN WALL

regia Shahram Karimivideoperformace 2004 Germany, 2'21

YOU CANNOT HIDE FROM ALLAH

regia Petr Lom2007 Pakistan, 12'Dopo avere vinto alla lotteria in America, il tassita Ihsan Khan ritorna al suo villaggio natale in Pakistan e diventa sindaco.

I BRING WHAT I LOVE

regia Elizabeth Chai Vasarhelyi2008, USA, 102’La pop star senegalese Youssou Ndour, frustrato dalla percezione negativa dell’Islamismo, ha prodotto Egypt un album di grande spiritualita’ dedicato a chi e’ piu’ tollerante nei confronti dell’Islam. Premio speciale della giuria al Middle East Film Festival, Abu Dhabi 2008.

WINDMILLS

regia Scott Thrift2008 USA, doc 7’In un villaggio in Malawi, William Kamkwmamba, a quattordici anni, non si puo’ piu’ permettere di andare a scuola. Nella biblioteca del suo paese trova un testo sui mulini a vento e gli viene un’idea…

WALKABOUT

regia Nicholas Roeg1971 Australia, USA, UK, 95’Due ragazzini si trovano sperduti nella foresta australiana. Incontrano un ragazzo aborigeno spedito dalla sua tribu’ a compiere il rito di “walkabout” per diventare adulto.

YODOK STORIES

regia Andrzey Fidyk, Torstein Grude2009, Norway Poland, 82’I rifugiati dalla Corea del nord allestiscono un musical sulle loro esperienze nel campo di concentramento chiamato Yodok, uno dei tanti dove oggi sono rinchiusi tra 200 mila e 500 mila prigionieri nelle peggiori condizioni possibili. Tribeca Film Festival 2009.

KASHMIR:JOURNEY TO FREEDOM

regia Johan Kramer2008, Holland, ’78Dopo anni di resistenza armata, una nuova generazione di giovani musulmani del Kaschmir decide di cominciare un movimento non-violento nella speranza di raggiungere finalmente la pace e l’indipendenza. Berlin film festival 2009.

SING FOR DARFUR

regia Johan Kramer 2008Holland, 78'A Barcellona succedono parecchie storie lo stesso giorno del concerto pop mondiale per Darfur. Scopriamo che la tragedia in Sudan ha un significato differente per ognuno, ma crea una specie di magia per quelli che se ne preoccupano. Istanbul International Film Festival 2009, a migliore film drammatico al Paris ECU 2009.

TOOBA

regia Shirin Neshat2002 USA,12’43”Tooba e' il nome dell'albero sacro nominato nel Corano, che puo' offrire riparo a chi ne ha bisogno. Il film esplora i temi dell'immigrazione, la posizione delle donne nella societa' contemporanea, la complessita' dell'Islam. Shirin Neshat l'ha concepito dopo l'11 settembre: "Racconta come tutti corriamo e cerchiamo una specie di santuario", dice.